Metodi - Dominique Ferraro

Dominique Ferraro
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Metodi

Qi Gong
QI GONG  DEI  SEI  SUONI

E'una serie di esercizi di Qi Gong ideata da monaci e medici Taoisti, più di 2000 anni fa. Questa serie è già menzionata negli "Annali di Primavera e Autunno" (due secoli avanti Cristo), e da allora è stata costantemente ristrutturata e migliorata da medici famosi e appare nei più noti classici di Medicina Tradizionale Cinese. La serie moderna è stata elaborata dal Dottor Ma Li Tang, eminente studioso e medico personale di alcuni uomini di stato cinesi.Sono esercizi di longevità e permettono di far circolare l'energia in tutto il corpo lungo i meridiani dell'agopuntura e rendono l'organismo più forte e vitale, potenziando il sistema immunitario.I movimenti di questa serie hanno dunque un notevole effetto preventivo e curativo. Possono curare alcuni disturbi comuni e cronici: bronchite, pressione alta, diabete, malattie degli occhi, disfunzione dei cinque organi(cuore, fegato,reni, milza,polmoni).Gli esercizi sono facili e possono essere appresi in alcune ore sotto la guida di un maestro.Si basano su un metodo di respirazione profonda cui vengono associati la concentrazione mentale, il movimento dinamico( che agisce sulla circolazione di energia nei principali meridiani), e i suoni terapeutici, le cui vibrazioni benefiche stimolano i principali organi del corpo umano. Dopo tre mesi di pratica quotidiana si apprezzano i primi benefici.

IL MARTELLETTO DELLA SALUTE

E’ un metodo preventivo e terapeutico ideato dal Dott. Ma Li Tang, famoso medico di medicina tradizionale cinese, che sintetizzò in questa tecnica l’essenza della propria esperienza clinica. Il martelletto è uno strumento terapeutico potente, valida alternativa all’agopuntura. Per circa 10 - 15 minuti, con un apposito martelletto di gomma, si percuotono simmetricamente in maniera ritmica circa 70 punti seguendo il flusso energetico nei canali. La circolazione di Qi e sangue viene così attivata, in modo da eliminare blocchi, stasi e ostruzioni, e ristabilire l’equilibrio armonico yin e yang. La scelta dei punti e della tecnica di stimolazione è definita sulla base della diagnosi differenziale della medicina cinese. E’ una terapia piacevole e indolore, adatta ad adulti e bambini di tutte le età, e specialmente raccomandata alle donne gravide, per le quali l’agopuntura è spesso controindicata. Il trattamento effettuato dal terapista è integrato dalla pratica di esercizi di Qi Gong e dei suoni terapeutici. Una conoscenza elementare dei 12 meridiani principali agevolerà l’apprendimento.

I SUONI TERAPEUTICI BUDDISTI CINESI e TIBETANI

I suoni terapeutici furono ideati da monaci buddisti e da medici più di 2200 anni fa.Un testo del 200 a.C. sottolineava già la loro utilità terapeutica. Gli esercizi basati sui suoni sono classificati fra le pratiche di longevità “Yangshen”, mirate a nutrire l’organismo. Ogni suono ha una vibrazione particolare che si sintonizza sulla frequenza dell’organo abbinato. La pratica permette di agevolare e rendere scorrevole la circolazione energetica lungo i meridiani, di tonificare i 5 organi (fegato, cuore, milza, polmone e rene) e i 5 visceri a loro abbinati dalla MTC (vescicola biliare, intestino tenue, stomaco, intestino crasso, vescica urinaria). I suoni hanno un notevole effetto preventivo e curativo. Possono potenziare il sistema immunitario e alleviare alcuni disturbi comuni e cronici. Hanno un azione calmante sul sistema nervoso e rilassante sul corpo.

IL MIDOLLO D'ORO

Il midollo d'oro è un metodo completo che associa l'automassaggio, il controllo della respirazione, lo stiramento dei muscoli e dei tendini con un processo parallelo per il midollo delle ossa.Creato dal dottor Ma Li Tang il quale ha adattato e semplificato vari antichi esercizi per comporne una serie di 23 ,facili da imparare e ricordare. Il movimento e l'automassaggio sono gli aspetti centrali , ma importante è la concentrazione mentale che dirige e guida il flusso di energia Qi. Lo scopo è di espellere i fattori patogeni dalle ossa e dai tendini, migliorando l'afflusso di sangue e di Qi rendendo il corpo più sciolto in poche settimane di pratica quotidiana.Per quanto riguarda il midollo osseo il meccanismo è interno: gli stiramenti dei tendini riescono ad incrementare l'afflusso di sangue e di Qi nelle ossa, migliorando così lo scambio biologico che permette al midollo di ossigenarsi.Di qui il titolo "lavaggio del midollo". Tramite questi esercizi si cerca di attuare una vera rigenerazione del midollo che ha un ruolo molto importante: i cinesi dicono che se il midollo è in buono stato le ossa e il cervello funzionano bene.

QI GONG PER LA SCHIENA - IL CORPO DI GIADA

Il "corpo di giada"è un esercizio ideato dal maestro Liu Dong sulla base della tradizione taoista e della propria esperienza clinica. Attraverso movimenti ondulatori dei vari tratti della colonna abbinati ciascuno ad un tipo di respirazione specifica, agisce sulla colonna vertebrale e sui punti Shu del dorso, stimolando gli organi interni, favorendo la circolazione del Qi e liberando le articolazioni.

TAI JI GONG

Questa sequenza di movimenti dinamici, ideata dal Dott. Ma Li Tang, combina l'essenza delle arti marziali di tipo interno (Taiji Quan, Ba Gua, Xinyi Quan) con il Qi Gong, ginnastica medica. Ai movimenti del corpo si accompagna la quiete della concentrazione mentale, mentre la respirazione lunga e profonda scandisce il ritmo dei 22 movimenti.La sequenza promuove la circolazione del Qi, l’energia nei 12 meridiani e attiva in particolare gli otto canali straordinari.In questo modo si rafforza il rene e si migliora il nutrimento dei midolli, delle ossa e del cervello. Si recuperano agilità delle articolazioni, flessibilità dei muscoli, tendini e legamenti, solidità dello scheletro, prontezza e lucidità mentale.Contemporaneamente si ottiene una benefica azione di rafforzamento del sistema immunitario ed endocrino. La pratica costante di questi esercizi rinforza l'organismo e il carattere, ed è pure molto benefica per la vista.Per questo motivo proponiamo la pratica del Tai Ji Gong abbinata agli esercizi per gli occhi.

QI GONG PER LA VISTA

Gli esercizi di Qi Gong per la vista ottengono buoni risultati sia nella cura dei disturbi più comuni (miopia degli adulti e dei bambini, presbiopia, astigmatismo, ipermetropia), sia nella cura della cataratta e del glaucoma allo stadio iniziale o intermedio.Secondo la Medicina Tradizionale Cinese i problemi agli occhi sono in gran parte causati da squilibri energetici nei principali organi interni.Per questo motivo il trattamento Qi Gong non si limita a tonificare i muscoli oculari ( con esercizi che nella repubblica Popolare vengono praticati nelle scuole e divulgati alla TV), ma prende in esame l'intero sistema fisiologico e perfino il rapporto fra gli occhi e le emozioni, che sono spesso fonti insospettate di disturbi della vista. Secondo il suo "approccio globale"il trattamento Qi Gong, mentre cura gli occhi, migliora anche lo stato di salute nel suo complesso, insegna le regole di una corretta alimentazione ed aiuta a trovare calma e serenità.

QI GONG PER LA DONNA

"La ragazza di giada" è una concatenazione di movimenti specificamente studiata per prevenire e curare i disturbi della donna.Questo Qi Gong di antica tradizione taoista si basa sulla differenza fisiologica fra uomo e donna che si usava riassumere in Cina nel seguente modo: " l'uomo si impone con la forza, la donna con il sangue".Questi esercizi hanno dunque lo scopo di tonificare il fegato e di nutrire il sangue per assicurare una buona circolazione sanguigna e una funzione ginecologica regolare.Sono esercizi facili e di rapida esecuzione che permettono di regolare le mestruazioni e il sistema endocrino, armonizzare le emozioni, snellire il corpo e alleviare i sintomi della menopausa.

QI GONG PER NUTRIRE L'UTERO

"Il Qi Gong per nutrire l'utero" consiste in una serie di esercizi statici e consigli dietetici mirati per i disturbi ginecologici della donna( ciclo, sindrome premestuale, fibromi, perdite, sterilità)e per il benessere psicofisico della donna durante la gravidanza in modo da consolidare il nutrimento del feto.Questi esercizi si basano su visualizzazioni, suoni terapeutici e tecniche specifiche di respirazione e di concentrazione che consentono di aprire i due meridiani curiosi Chong Mai e Ren Mai, canali di scorrimento dell'energia, essenziali per la buona salute della donna e del feto.Permettono di alleviare alcuni disturbi ginecologici e di consolidare il legame fra la donna gravida e il feto; favorisce inoltre un parto facile.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu